CONOSCERE L’ ECOVILLAGGIO CORRICELLI

L’ecovillaggio, come luogo dove condividere uno stile di vita ecologico, come laboratorio sociale visibile e aperto, centro di vita quotidiana, di educazione e cultura, di attività produttive “rinnovabili”, è l’idea guida di “Basilico”, ciò che permette di realizzare la sua visione e i suoi valori.
Se volete partecipare a una delle attività proposte oppure venire a vivere e a lavorare con noi per qualche giorno, meglio una settimana, scriveteci per conoscere i dettagli e per trovare il periodo adatto.
Anja – cellulare: 3339821475 e mail: anjama@iol.it
Per arrivare a Corricelli sono possibili due itinerari: la via del fiume e la via del bosco
LA VIA DEL FIUME:
Uscita dal casello PRATO EST (A11) per chi viene da Firenze , FIRENZE NORD (A1) e seguire per PRATO EST (A11) per chi viene da Bologna, PRATO OVEST (A11) per chi viene da Genova, Pisa, Lucca, Pistoia (Firenze-Mare).
Seguire le indicazioni per VAIANO-VERNIO. Passato Vaiano (circa 10 km. da Prato Est/Ovest) si prosegue in direzione di Vernio: la strada costeggia il fiume Bisenzio sulla riva destra; alcuni chilometri (circa 7) dopo Vaiano si incontra una grande rotonda, si prosegue dritto e dopo circa 1 altro chilometro, sulla destra si incontra un ponte con le indicazioni “Colle Bisenzio-Cambiaticcio”. Attraversato il ponte non si gira né a sinistra, né a destra, ma si prosegue dritto, dopo aver piegato leggermente sulla destra. Davanti all’entrata della “Fattoria di Colle” si svolta a sinistra. Si prosegue costeggiando stabilimenti e un campo fotovoltaico che si trova sinistra, fin che la strada diventa sterrata e costeggia il fiume e poi sale verso destra. Si passa sotto un ponte della ferrovia e si prosegue sempre in salita seguendo la strada per circa 2 km. Dopo il terzo guado segnalato si vede la prima casetta gialla di Corricelli e si può parcheggiare subito prima, nel punto dove la strada si allarga un po’, in prossimità di un bivio.
IN TRENO / A PIEDI: 
Si può arrivare fino alla stazione di Prato Centrale e poi prendere l’autobus che va verso Vaiano-Vernio-Montepiano.
Passato Vaiano chiedere al conducente di segnalare la fermata del Ponte di Colle Bisenzio.
Oppure scendere alla stazione di Vaiano e andare (chiedendo informazioni) a prendere l’autobus sempre in direzione Vernio- Montepiano.
Passato Vaiano chiedere al conducente di segnalare la fermata del Ponte di Colle Bisenzio.
Poi dal Ponte di Colle seguire le indicazioni di cui sopra: il percorso a piedi è di circa 1 ora,
tutto in salita.
Utilizzare la Linea V: Prato – Val Bisenzio Linea V Prato-ValBisenzio
LA VIA DEL BOSCO:
per chi viene da Roma-Firenze-Bologna-Milano via autostrada del sole (A1), uscita al casello BARBERINO DI MUGELLO (da Firenze città si può anche percorrere la via Bolognese ).
Seguire attentamente le indicazioni per Barberino di Mugello. Arrivati al cartello di ingresso al paese c’è una rotonda con tante statue in mezzo, prendere verso sinistra seguendo l’indicazione “Montecuccoli” (come punto di riferimento, sulla destra è visibile un edificio con il bar RIBOT). Proseguire in direzione Montecuccoli, per circa 8 Km. Dopo questi 8 km., sulla destra si trova un cartello con scritto “Località Montecuccoli” e sulla sinistra una casetta bianca con sopra la lapide stradale “via di Rocca Cerbaia”. Superati di una cinquantina di metri questi due punti di riferimento, girare a sinistra alla prima strada sterrata seguendo i cartelli per “agriturismo Santo Stefano”; si prosegue sempre per la strada principale fra salite e discese per circa 1.5 Km., finché si vede sulla destra il muro con il cartello “Agriturismo Santo Stefano”. Seguendo ancora la strada, che dopo Santo Stefano comincia a scendere, si procede per circa ancora 1 km. fino a uno slargo (da cui si vede una recinzione con un cancello di legno) con qualche macchina parcheggiata sulla destra. Proseguire seguendo sempre la stessa strada per ancora circa 900 metri, fino a Corricelli: sulla sinistra c’è una scalinata e si intravvede una roulotte.
Se non si vuole fare l’ultimo tratto di strada sterrata (un po’ dissestata) con la macchina, si può parcheggiare la macchina in prossimità dello slargo sopra descritto e proseguire a piedi per circa 20 minuti fino a Corricelli.