Costruire con le balle di paglia

31 maggio- 1-2 giugno

Associazione
NUOVE PROSPETTIVE    

Centro di Permacultura
La BOA

Associazione BASILICO

organizzano un Corso Teorico-Pratico di Autocostruzione

Perchè costruire in Paglia?
Come si fa? I Parassiti?
Per chi ha allergie?
E i tre Porcellini?

Vantaggi e svantaggi, principali tecniche di costruzione, isolamento, resistenza al fuoco, costi, impieghi vari  e altro ancora.

 

Il Corso sarà tenuto da Giacomo Mencarini, «artigiano della paglia e del bamboo» e prevederà il tamponamento di una struttura portante in legno.

Il Saragio – Tatti
Massa Marittima (GR)

www.associazionebasilico.org

Per Informazioni e iscrizioni:
www.laboa.org
www.casadipaglia.it
Alberto: 334 79 83 854

Perché costruire con la paglia? Quali sono i pro e i contro? Quali sono le tecniche principali? Quali caratteristiche tecniche e di isolamento? Quanto costa? Posso costruire da solo la mia casa? Quanto si impiega a costruire una casa? Quanto dura una casa in paglia? Ho una casa in muratura: posso isolarla con la paglia? Se piove? I parassiti?
A queste e molte altre domande risponderemo durante il corso e vedremo come sono fatte le balle di paglia e come si possono utilizzare correttamente per costruire un edificio sano, efficiente e risparmiare divertendosi.

cosa faremo:
apprendiamo a realizzare muri con balle di paglia a Saragio, casa di Patrizia e Alberto, soci dell’Associazione Basilico (www.associazionebasilico.org)

docente:
Giacomo Mencarini si definisce “artigiano della paglia e del bambù”. E’ socio fondatore di CasadiPaglia.it (www.casadipaglia.it), la prima impresa edile italiana specializzata nella progettazione e realizzazione di edifici in balle di paglia.
Con un bagaglio di esami in ingegneria civile, ha abbandonato l’università per intraprendere un percorso formativo del tutto personale nella bioarchitettura, che lo ha condotto ad affiancare Stefano Soldati nell’insegnamento durante diversi corsi e intraprendere poi la pratica di cantiere operando con legno e paglia. Ha seguito in qualità di docente assistente Barbara Jones negli ultimi corsi tenuti a LA BOA. Si alterna ora tra la figura dell’artigiano nell’edilizia e il docente, lavorando sempre con la paglia.
Parallelamente ha creato ed è parte di Bambuseto (www.bambuseto.it), una realtà artigiana che progetta e realizza interventi in bambù utilizzando esclusivamente canne provenienti da un bosco gestito da lui stesso gestito con il socio.

quando:
venerdì 31 maggio 10.00-18.00     sabato 1 giugno 09.00-18.00         domenica 9.00-17.00

dove:
il corso si terrà nel Podere Saragio 13, Loc. Cerro Balestro, Tatti, Massa Marittima (GR). Si tratta di un luogo isolato, ma non remoto, immerso nel verde della macchia mediterranea.
Per indicazioni:
Alberto al 334 7983854, albertotesio@yahoo.it    Patrizia 333 4746025 patriziasubazzoli@yahoo.it

costo:
Il costo del corso per i 3 giorni è di 150 Euro. La quota di partecipazione è comprensiva di:
docenze, quota associativa, assicurazione. Chi ci ospita offrirà gratuitamente, per chi vorrà usufruirne,  il pasto di mezzogiorno, pausa tè/caffè mattina e pomeriggio.

iscrizione:
fare bonifico di 50 Euro sul C/C postale n. 99551814 (oppure tramite bollettino postale)
IBAN: IT38 N076 0102 0000 0009 9551 814 intestato ad Associazione Culturale Nuove Prospettive.
CAUSALE: “CPMS+….”  (….=nome partecipante)
compilare la scheda di iscrizione e mandare conferma a: casadipaglia@hotmail.com
Il saldo dovrà essere effettuato la mattina del primo giorno di corso.
La caparra è rimborsabile al 70% (il 30% verrà trattenuto per le spese di registrazione) se viene formalmente inviata una mail di disdetta entro 15 giorni dall’inizio del corso. Non è previsto alcun rimborso nel caso di ritiro nelle due settimane antecedenti all’inizio corso. Nel caso in cui il corso sia sospeso/annullato, la caparra sarà restituita totalmente.

vitto: il pranzo del mezzogiorno sarà offerto da chi ci ospita e sarà ovo-lacto-vegetariano. Chi vuole può portare dolci, vini, cibi tipici della propria zona di provenienza da condividere.
La Colazione e cena saranno autogestite dai corsisti: ci sarà a disposizione una cucina da campo all’aperto.
alloggio: E’ possibile dormire a Saragio gratuitamente nella propria tenda (da portare). Vi sono allestite docce all’aperto e Compost Toilet. Conviene portarsi scarponcini e torcia. Per chi preferisce dormire al coperto, “La locanda del Gabellino” (www.gabellino.eu/hotel.htm), in Località Il Gabellino, Boccheggiano, Montieri, 0566-998200 è l’opzione più economica e vicina. Fate sapere ad Alberto e/o Patrizia (tel. vedi sopra) se optate per questa soluzione.

Indicazioni Stradali
Il Podere Saragio 13 si trova in Loc. Cerro Balestro, Tatti nel comune di Massa Marittima (GR).
Per chi arriva dalla Genova-Livorno o da Roma-Grosseto, prendere l’uscita FOLLONICA EST della SS1 Aurelia. Seguire le indicazioni per Siena-Massa Marittima; giunti in prossimità di Massa Marittima proseguire in direzione Siena (senza salire in paese), superare il paesino di Prata e svoltare a destra sulla SP54 CERRO BALESTRO. Dopo circa 4.5 KM svoltare a destra su strada bianca all’insegna “VILLA TATTI”; scendere per circa 2 KM seguendo le indicazioni “POD. SARAGIO” fino ai cartelli “SARAGIO-TESIO”.
Per chi arriva dalla A1 da Bologna uscire a FIRENZE-IMPRUNETA e seguire per Siena sul raccordo FIRENZE-SIENA, uscire a COLLE VAL D’ELSA SUD, dopo l’uscita girare a DX per Colle Val D’elsa e proseguire dritto sulla SS541 in direzione Grosseto. Giunti all’incrocio con la la SS73 girare a DX per Grosseto – Follonica – S. Galgano. Proseguire e girare a DX sulla SS441 in direzione Follonica S. Galgano. Proseguire dritto per la bellissima “Valle Buia”, superare località il Gabellino e dopo il rettilineo girare a SX per SP54 CERRO BALESTRO, con indicazione TATTI  8 km. Dopo circa 4.5 KM svoltare a destra su strada bianca all’insegna “VILLA TATTI”, scendere per circa 2 KM seguendo le indicazioni “POD. SARAGIO” fino ai cartelli “SARAGIO- TESIO”.
!BENARRIVATI!