L’Agricoltura Sinergica

 

Come stabilito dallo Statuto, nel 2003 abbiamo fondato una Libera Scuola di Agricoltura Sinergica in collaborazione con l’Associazione “Kanbìo”.
Direttrice della scuola sarebbe stata Emilia Hazelip, fondatrice del metodo, ma a causa della sua improvvisa scomparsa Antonio De Falco e Fortunato Fabbricini, suoi vecchi amici e allievi, hanno proseguito l’insegnamento.
Da allora la scuola è cresciuta, con un bel gruppo di insegnanti e una vasta rete di “ortisti” sinergici che si sono avvicinati a questo metodo grazie alla scuola. Sono nati tantii punti in italia dove la terra prende la forma di splendidi giardini di ortaggi, ricchi di specie e popolati di insetti, di fiori e di una incredibile biodiversità nel suolo.
Dal 2015, la Scuola si è costituita in Associazione di promozione sociale, intitolata ad Emilia Hazelip.
Ma cos’è l’Agricoltura Sinergica?

L’AGRICOLTURA SINERGICA è un metodo di coltivazione di orti elaborato dall’agricoltrice spagnola Emilia Hazelip. Si basa sul principio, ampiamente dimostrato dai più aggiornati studi microbiologici, che, mentre la terra fa crescere le piante, le piante creano suolo fertile attraverso i propri «essudati radicali», i residui organici che lasciano e la loro attività chimica, insieme a microrganismi, batteri, funghi e lombrichi.
I prodotti ottenuti con questa pratica hanno una diversa qualità, un diverso sapore, una diversa energia e una maggiore resistenza agli agenti che portano malattie. Attraverso questo modo di coltivare viene restituito alla terra, in termini energetici, più di quanto si prende, promuovendo i meccanismi di autofertilità del suolo e facendo dell’agricoltura un’attività umana ecologica.
L’agricoltura, la programmazione delle colture, dunque, può essere praticata rispettando gli organismi viventi che si trovano naturalmente nel suolo e che ne costituiscono la base della fertilità. Per questo nell’agricoltura sinergica si coltivano insieme piante annuali e perenni, senza ricorrere ad aratura né a concimazione, usando una copertura organica permanente e promuovendo i meccanismi naturali di autoareazione e autofertilizzazione che la terra mette spontaneamente in atto.

Chi era Emilia Hazelip?
Dieci, cento, mille orti sinergici
Il sito ufficiale della Libera Scuola Emilia Hazelip
Articoli e pubblicazioni sull’agricoltura sinergica
L’orto di carta, il Blog di Nicola Savio
Progetto Orti Solidali