Il Metodo del Consenso

All’atto della costituzione dell’Associazione Basilico, abbiamo inserito nello Statuto il principio che abbiamo le deliberazioni dell’assemblea siano adottate attraverso il metodo decisionale del Consenso. Il consenso è un processo che valorizza il percorso e il contributo di tutti alla presa di decisione, evitando di focalizzarsi esclusivamente sui risultati.

Definizione:
(Bea Briggs)
Il consenso è un metodo decisionale che cerca di risolvere i conflitti in forma pacifica e di sviluppare in modo cooperativo decisioni comprese e condivise da tutti.

Assunto di base:
Ogni persona possiede una parte importante della verità, nessuno ce l’ha tutta intera!

Valori:
rispetto, fiducia, cooperazione, non-violenza, buona volontà, verità, amore per la diversità, responsabilità condivisa.

Affinché il metodo funzioni bene sono necessari 5 elementi di base:

1. Volontà di condividere il potere

2. Impegno consapevole e informato sul metodo del consenso

3. Uno scopo comune

4. Un ordine del giorno ben strutturato

5. Una facilitazione efficace

Consenso  non significa unanimità.  In caso di unanimità tutti nel gruppo sono d’accordo, tutti sono convinti di aver fatto la scelta migliore in quel momento, tutti sono“vincitori”.
Il processo decisionale consensuale ha invece origine da un conflitto: non tutti sono d’accordo !
L’intento è risolvere qualsiasi preoccupazione, dubbio o conflitto rispetto ad una proposta, in modo pacifico, così che tutti possano realmente condividere la decisione presa.

Approfondimenti:

Ecologia delle relazioni e Metodo del Consenso

Metodo del Consenso: formazione

Un contributo alla comprensione e alla gestione dei processi decisionali partecipativi
di Roberto Tecchio